THE HELP – Il film sui controversi ed eleganti anni ’60

E’ nelle sale da qualche giorno fa questo simpatico e allo stesso tempo commovente film, The Help, tratto dal libro omonimo (bestseller negli Usa) e ambientato a Jackson, nel Mississippi dei primi anni Sessanta. Racconta delle domestiche e badanti di colore per le famiglie perbene che, grazie ad una giovane scrittrice, si uniscono e denunciano, attraverso la scrittura di un libro, il razzismo della società dei bianchi nei loro confronti.

Sono soprattutto le giovani mogli e madri di dolci bimbi da far accudire, se pur istruite e di ottima famiglia, a spettegolare pensieri razzisti, ad essere piene di controsensi, farcite di frivolezze e di malato perbenismo.

Ecco il link per gustarvi il trailer del film dal sito MyMovies.it http://www.mymovies.it/film/2012/thehelp/trailer/ (non vado al cinema se non controllo prima le recensioni e le info su MyMovies!)

Qui sotto invece potrete vedere il mio bord dedicato ai coloratissimi costumi del film ( ho trovato un interessante filmato su You Tube http://www.youtube.com/watch?v=jxFT_ZVWIHA) e al look anni ’60, che è nelle passerelle della primavera-estate 2012.

Che dire, vi consiglio di vedere questo film, che ha avuto fra l’altro le nomination agli Oscar 2012 come Miglior film, Miglior attrice a Viola Davis, Miglior attrice non protagonista a Jessica Chastain, Miglior attrice non protagonista a Octavia Spencer, ma che quest’ultima ha già vinto a Cannes sempre come Miglior attrice. Lo consiglio a chi vuole piangere un pò e dire che è un bel film (!), a chi ama il look anni ’60 e a chi combatte per ciò a cui crede.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...