Il poeta dell’ottimismo

Tonino Guerra, il poeta dell’ottimismo, così per ironia della sorte, é mancato ieri proprio nella giornata mondiale della poesia e il primo giorno di primavera.

Ha lavorato anche come sceneggiatore accanto a registi  importanti italiani del tempo: Federico FelliniMichelangelo AntonioniFrancesco Rosi, i fratelli Taviani…Con Blowup di Michelangelo Antonioni, ha avuto anche la nomination agli Oscar  per la miglior sceneggiatura.

Qui lo ricorderò con alcune immagini dei film e con tre delle sue celebri frasi, sempre ricche di amore per la vita e per l’arte.

“Questo è il muro questi gli scarabocchi che facevo col gesso da bambino quando ho imparato a seguire il braccio per fare una riga lunga e qualche svolazzo. Questo qua è il muro questi gli scarabocchi”

“C’è chi non sa dove andare e sta correndo per andarci subito”

“Tutte le volte che preparo un pacco, finisce che mi trovo chiuso dentro”

Amarcord

Amarcord

Matrimonio all'italiana

Matrimonio all'italiana

Blow-up

Blow-up

Annunci

One thought on “Il poeta dell’ottimismo

  1. Sarà dedicato a Tonino Guerra il Bif&st, il Bari International Film Festival presieduto da Ettore Scola e diretto da Felice Laudadio, che si svolgerà a Bari dal 24 al 31 marzo. Io sarò tra i giurati della sezione “Panorama Internazionale”. Aspettatevi nuovi post dal tema cinematografico.

    Per maggiori informazioni , visitate il sito: http://www.bifest.it/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...