Dark Shadows, Tim Burton e le cose fatte bene

Finalmente ieri sono andata al cinema a vedere il nuovo  film di Tim Burton; in concomitanza con la cerimonia di apertura del Festival di Cannes, ho srotolato il tappeto rosso lungo lungo fino al cinema e indossato qualcosa di degno per emulare le dive! Giusto per alzare i toni e stare sempre al top!

Di Dark Shadows mi ha colpito la varietà degli stili: horror, commedia ironica, soap opera e il far rivivere, con divertita e intelligente nostalgia, gli anni 70 come li vedevano i nostri genitori nei film dell’epoca. Soluzioni, dialoghi volutamente ispirati a melodrammi del passato e non farse o fotocopie dovute a poca cultura cinematografica (o poca voglia di fare) di cui siamo abituati spesso oggi. Ho avuto la consapevolezza che il regista e gli attori si siano davvero ingegnati e divertiti nel realizzare le scene, e questo non è da poco.

Il regista, come il protagonista Barnabas, interpretato da Johnny Depp, ha nostalgia dei valori di un tempo: la famiglia perduta, l’amore vero, il recupero dell’artigianato e l’estetica della propria dimora decaduta nel frattempo, il decoro dei costumi e del linguaggio, il lavoro da poter offrire alla propria gente.. Una nostalgia (ma rielaborata positivamente !), anche dei buoni film, delle trovate semplici ma argute, di rappresentare la passione ( vedi la scena nello studio di Angelique Bouchard, la bravissima Eva Green) anche sconfinando nell’inverosimile, in modo tale da divertirsi e divertirci. Ci svela insomma come e dove ritrovare l’amore per le cose fatte bene.

A proposito di cose fatte bene, la colonna sonora è stata bellissima, composta dal candidato quattro volte al premio Oscar, Danny Elfman (MilkBig Fish-Le storie di una vita incredibileMen in Black e Genio Ribelle) C’è anche un cameo del cantante Alice Cooper nel ruolo di sé stesso . La costumista è la fedele Colleen Atwood, vincitrice di tre premi Oscar e numerosissimi altri premi, Bruno Delbonnel è il direttore della fotografia e Rick Heinrichs quello della scenografia. Qui di seguito inserisco alcune immagini del film, quelle che ho reputato le più belle per omaggiare il loro straordinario lavoro.

dark-shadows-johnny-depp-seduto-a-tavola-in-una-scena-del-film- La casa era a tema 'marino'

dark-shadows-johnny-depp-seduto-a-tavola-in-una-scena-del-film- La casa era a tema ‘marino’

dark-shadows-johnny-depp osserva le sculture eseguite con "il marmo di Carrara"-della-sua-casa-in-una-scena

dark-shadows-johnny-depp osserva le sculture eseguite con “il marmo di Carrara”-della-sua-casa-in-una-scena

Dark Shadows scene in esterno. La cittadina di Collinsport con ambientazioni anni '70

Dark Shadows scene in esterno. La cittadina di Collinsport con ambientazioni anni ’70

dark shadows la sala d'ingresso dove il lampadario è sovrano

dark shadows la sala d’ingresso della tenuta di Collinwood Manor dove il lampadario è sovrano

dark-shadows-johnny-depp-alle-prese-con-un-troll-di-plastica-in-una-scena-del-film

dark-shadows-johnny-depp-alle-prese-con-un-troll-di-plastica-in-una-scena-del-film

johnn-depp-nelle-vesti-del-vampiro-barnabas-collins-dorme-rannicchiato-in-un-armadio. Geniale trovata e divertente scena!

johnn-depp-nelle-vesti-del-vampiro-barnabas-collins-dorme-rannicchiato-in-un-armadio. Geniale trovata e divertente scena!

dark-shadows-chloe-moretz-e-gulliver-mcgrath-in-una-scena-del-film

dark-shadows-chloe-moretz-e-gulliver-mcgrath-in-una-scena-del-film

dark-shadows-chloe-moretz-e-johnny-depp. La stanza di un'adolescente negli anni '70

dark-shadows-chloe-moretz-e-johnny-depp. La stanza di un’adolescente negli anni ’70

dark-shadows-un-ammaliante-posa-di-eva-green-immortalata-in-una-scena-del-film

dark-shadows-un-ammaliante-posa-di-eva-green-immortalata-in-una-scena-del-film

Dark-Shadows_Eva Green, probabilmente la miglior interprete del film

Dark-Shadows_Eva Green, probabilmente la miglior interprete del film (qui assomiglia a Chiara del duo Paola&Chiara, LOL)

michelle-pfeiffer-in-una-scena-di-dark-shadows. Sublime matriarca

michelle-pfeiffer-in-una-scena-di-dark-shadows. Sublime matriarca, con l’hobby da nascondere del macramé!

un-irriconoscibile-johnny-depp-e-michelle-pfeiffer-in-una-scena-di-dark-shadows-

-johnny-depp, con il look dandy da vero seduttore -e-michelle-pfeiffer-in-una-scena-di-dark-shadows-

dark-shadows-un-immagine-di-bella-heathcote-tratta-dal-film-

dark-shadows-un-immagine-di-bella-heathcote-tratta-dal-film-con sottoveste di raso, organza e meletto

dark-shadows-bella-heathcote-in-una-scena-del-film sperduta quanto Alice nel Paese delle Meraviglie

dark-shadows-bella-heathcote-in-una-scena-del-film  bambola sperduta quanto Alice nel Paese delle Meraviglie

dark-shadows-bella-heathcote-in-un-immagine-del-film

dark-shadows-bella-heathcote-in-un-immagine-del-film

bella-heathcote-in-un-eterea-immagine-tratta-da-dark-shadows-

bella-heathcote-in-un-eterea-immagine-tratta-da-dark-shadows-

dark-shadows-johnny-depp-ed-eva-green-sul-divano-dopo una scena a dir poco passionale e spassionata

dark-shadows-johnny-depp-ed-eva-green-sul-divano-dopo una scena a dir poco passionale e spassionata

johnny-depp-e-tim-burton-sul-divano-discutono-una-scena-sul-set-di-dark-shadows

johnny-depp-e-tim-burton-sul-divano-discutono-una-scena-sul-set-di-dark-shadows

La locandina del film di dark-shadows, protagonisti Johnny Depp, Eva Green, Michelle Pfeiffer, Jonny Lee Miller ed Helena Bonham Carter. La sceneggiatura del film scritta da Seth Grahame-Smith

La locandina del film di dark-shadows, protagonisti Johnny Depp, Eva Green, Michelle Pfeiffer, Jonny Lee Miller ed Helena Bonham Carter. Sceneggiatura di Seth Grahame-Smith, dalla storia di John August e Grahame-Smith, e basato sulla serie televisiva creata da Dan Curtis negli anni ‘70.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...