Alla fiera Lineapelle con una guida d’eccezione

 Il manifesto ufficiale di Lineapelle collezioni autunno inverno 2014-15


Il manifesto ufficiale di Lineapelle collezioni autunno inverno 2014-15

 

Siamo andati a Lineapelle, la più importante rassegna internazionale di pelli, accessori, componenti, sintetici, tessuti e modelli per calzatura in scena a Bologna dall’8 al 10 ottobre 2013, e ci siamo fatti accompagnare daElisa Bellutti, responsabile stile di un famoso brand internazionale di accessori, che ci ha regalato il suo prezioso punto di vista a proposito delle novità e svelato la sua campionatura per la prossima collezione autunno inverno 2014 – 15.

Vi riporto in toto l’articolo già pubblicato per The Blazoned Press: http://www.theblazonedpress.it/website/2013/10/14/alla-fiera-lineapelle-con-una-guida-deccezione/66262

Le cartelle colori dei trend visti a Lineapelle

Le cartelle colori dei trend visti a Lineapelle

Siamo stati nell’area trend e qui ci da le sue prime impressioni: “C’è una bella sensazione di couture nell’ area trend di OBSESSION. Una vera ossessione di colori intensi, profondi come velluti, carichi di passione”. Molto varia infatti la cartella colori: cioccolato, viola, blu quasi elettrico, rosso, ciliegia e gli accenti come il rosa Barbie e verde pisello.

Poi continua a parlare del trend FLAME“Ci sono tutti i colori del cuoio naturali, come il color cammello, senape, bruciato, cotto, caffè, nero e gli accenti: corallo, giallo vibrante e rosso fuoco; un vero spettacolo maestoso di un vulcano in eruzione!”.

Proseguiamo nel trend DELICATE“Qui è tutto più poetico, dolce e misterioso, colori nebulosi come il grigio taupe più caldo e grigio silver più freddo, il color ghiaccio, il rosa carne, solar gold, cognac e il verde con filtri di grigio. Una sensazione di grande intimità e poesia, dentro scenari come quelli di un lago d’inverno o di un bosco, in situazioni con nebbia o nella luce fredda dell’alba”.

L’ultimo trend è differente, tutto scuro! In THRILL troviamo nuance come il forest, silver light, coffee bean. taupe, blu cobalto, night blue e atlantic deep, un blu più intenso. “ Qui i colori si fanno più scuri, tenebrosi e affascinanti, sono quelli della natura potente che si scatena, tramite una tempesta notturna”.

Girando per gli stand si riscontrano materiali più morbidi, a volte solo al tatto, e molto frequente riscontriamo il vitello, la nappa, il craquelé. Elisa spiega: “ Le novità sono negli effetti metallizzati a spruzzo, opalescenti, cangianti e nell’utilizzo di vetri anche rotti e taglienti, nelle cascate di strass e di micro borchie. Le punte di glitter su stampe cervo e stampe cocco, danno un tocco di lavorato, rimaneggiato” e continua: “Ultra sensuali sono lepellicce lunghissime, ricce, patch, rasato, pony e i montoni morbidissimi. Bellissime le nappe mano guanto e gli agnelli scamosciati”.

Siamo stati affascinati dal neoprene accoppiato con la pelle, dal PVC opalescente e dalle reti anche gommate, iniezioni di gomma multicolor, razza smerigliata, pitone con livrea ad effetti metallizzati fatti a mano. C‘erano dei tessuti stuoia con trama in caucciù e ordito in lana con disegni geometrici, cocco o zebra e la nappa biodegradabile.

“Numerosi sono i pattern con grafiche geometriche, pois, piede de poule, micro quadretti e lamiera mandorlata. C’è ancora tanto animalier, molta zebra e leopardo. Più nuovo il mix tra geometrico e animalier, come per geometrizzare la natura, il pitone diventa una rete e viceversa” e ancora: “ Molto belle al tatto le lavorazionitrapuntate, le stampe a caldo. Ci sono tante accoppiature, borchie, strass, laser su cavallino”.

Gli accessori di metallo svolgono un ruolo fondamentale all’ interno della fiera: “Quest’anno vedo moltegalvaniche, palladio oro bianco e anche un po’ rosa, perle applicate a rivetto, pietre, borchie e cristalli a profusione”.

Quali sono gli espositori con le migliori proposte? “Per i rettili Reptilis e il gruppo Hcp, per le razze specchioFederico Albarello. Per le micro iniezioni in gomma New&best, per le lavorazioni luccicanti La Garzarara, vitelli naturali Monti&Monti. Per gli accessori di ogni tipo, per cristalli e cocce in metallo E.M.Company. I tessuti innovativi li trovo da Tessitura Armand Saccal”.

Salutando la gentilissima Elisa, le chiediamo quale secondo lei sarà la più importante novità nelle collezioni autunno inverno 2014 – 15 che andrà presto a disegnare.

“Il vero must che ho percepito è il mix delle varie tecniche e lavorazioni fin’ora sviluppati al fine di creare aspetti nuovi e inattesi. I cristalli e i metalli saranno poi certamente i veri protagonisti nelle future collezioni”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...