Contemporaneità, leggerezza..Tutti i trends dell’ Haute Couture ss 2014

 Paris Haute Couture ss14 - Trend board by Annalisa Colonna

Paris Haute Couture ss14 – Trend board by Annalisa Colonna

Le sfilate parigine dell’ Haute Couture si sono concluse e non hanno smentito la propria essenza, ovvero quella di stupire ed esaltare al massimo le capacità stilistiche dei direttori artistici.

La Couture è il banco di prova dell’abilità di ognuno nella personalizzazione (io sono una sostenitrice dell’abito su misura! Alcuni capi dell’ HC vengono addirittura cuciti a mano sulla persona) e nel sapersi rinnovare, è il momento massimo di visibilità e la libertà di studiare nuovi materiali, realizzando magnifici abiti con tutta l’esperienza custodita dalle grandi aziende di moda e dai piccoli laboratori artigianali al loro servizio.

Ogni capo richiede prove su prove, modifiche anche sostanziali, come può succedere spesso nel mio campo con gli abiti da sposa, e può arrivare ad avere persino 2200 ore di lavorazione come per l’abito con Adamo e Eva ricamati di Valentino. I costi possono essere sostenuti solo da 2000 clienti circa sparsi in tutto il mondo ed è chiaro che le maison vogliono ora puntare sui clienti della nuova generazione, svecchiando i modelli e puntando ad una nuova idea di Couture, come sta facendo Raf Simons per casa Dior, ad esempio.

L’Haute Couture è quindi una buona base su cui il prêt-à-porter, ben più economico, può lanciare un trend e recuperare alcune ingegnose soluzioni, rendendole più semplici e alla portata di tutti.

Se siete affezionati alla mia pagina Facebook, avrete certamente visto la BEST LOOKS COUTURE PE 2014, questo è lo screenshot.

L'album BEST LOOKS #COUTURE PE 2014 sulla pagina Facebook "Stilista Personale"

L’album BEST LOOKS #COUTURE PE 2014 sulla pagina Facebook “Stilista Personale”

Vi segnalo qui di seguito i trend di questa Couture primavera estate 2014 che ho estrapolato guardando le passerelle parigine.

Contemporaneità - Dior Haute Couture ss 2014

CONTEMPORANEITA’ – Dior Haute Couture ss 2014

Contemporaneità. Questo è il minimo comune denominatore di quasi tutte le sfilate parigine appena concluse, che ha influenzato gli altri trend che analizzo qui di seguito. L’ho già scritto qui sopra, l’alta moda sta lasciando le nozioni classiche a favore di nuovi linguaggi, sperimentazioni e azzardi, accattivanti per la stampa e soprattutto per i clienti più esigenti, magari più giovani ed internazionali. Christian Dior va verso l’astratto senza troppe costruzioni, Bouchra Jarrar studia l’essenzialità delle linee, la maison Schiaparelli abbandona il rosa shocking, che l’ha resa celebre nel passato. Alle sete ora si alternano materiali come la plastica, vista sugli origami decorativi di Stéphane Rolland e il latex alla sfilata di Viktor & Rolf per la ricerca di una bellezza femminile tutta nuova.

LEGGEREZZA - Stephane Rolland Haute Couture Spring 2014

LEGGEREZZA – Stephane Rolland Haute Couture Spring 2014

Leggerezza. Abiti svolazzanti ed eterei, gonne con tessuti impalpabili, tonalità tenui e trasparenze li abbiamo visti in quasi tutte le sfilate. Ho trovato una leggerezza estetica e teatrale da Alexis Mabille, astratta da Christian Dior, intima daYiqing Yin e poi anche per Julien Fournié; nelle collezioni di Viktor & Rolf, Stéphane Rolland e Jean Paul Gaultier la farfalla e la ballerina sono state più che elementi d’ispirazione.

FEMMINILE - Elie Saab Haute Couture spring 2014

FEMMINILE – Elie Saab Haute Couture spring 2014

Femminile. Abiti sensuali da dea con drappeggi sapienti ad esaltare le forme del corpo, erano da Atelier Versace e Alexis Mabille, mentre fluidi chiffon, trasparenze, corpini steccati internamente, spacchi vertiginosi regalavano silhouette allungate sulla passerella di Elie Saab e Zuhair Murad, che insieme a Valentino ed altri hanno giocato alla sensualità e raffinatezza del pizzo.

COLORE - Giambattista Valli Couture SS 2014

COLORI – Giambattista Valli Couture SS 2014

Colori. L’uso di più colori nella collezione, dai pastello a quelli pieni e brillanti ha dato ritmo alle passerelle di Giambattista Valli, Ralph & Russo, Jean Paul Gautier, Elie Saab e di Atelier Versace, risvegliando l’interesse per le più giovani e fashioniste. Il colore più usato è stato il blu indaco.

RIFLESSI LAME' IRIDESCENZE - Atelier Versace Haute Couture SS 2014

RIFLESSI LAME’ IRIDESCENZE – Atelier Versace Haute Couture SS 2014

Riflessi, laminati e iridescenze. Bellissimi i ricami, i tessuti trasparenti e cangianti nella collezione di Chanel; sofisticate e luminose le sete blu di Giorgio Armani Privé, moderni e accattivanti i metallizzati di Julien FournieAtelier Versace, Yiqing Yin e Maison Martin Margiela.

LAVORAZIONI A MANO - Valentino Haute Couture ss 2014

LAVORAZIONI A MANO – Valentino Haute Couture ss 2014

Lavorazioni a mano. Sono le benvenute nell’haute couture! Tra le tante ricordo i ricami floreali e preziosi diGiambattista Valli e di Chanel, i tessuti intagliati di Valentino, quelli traforati di Christian Dior e quelli vintage assemblati di Maison Martin Margiela (compreso l’accumulo tridimensionale di ninnoli metallici) e i delicati fiori bianchi applicati ai pizzi di Elie Saab.

LUXURY SPORT - Chanel Haute Couture spring 2014

LUXURY SPORT – Chanel Haute Couture spring 2014

Luxury Sport. Incursioni nel mondo dello sport con le ginocchiere must-have e le sneakers ricamate diChanel, così come quelle con pailette a fiori di Christian Dior.

PANTALONE - Ralph & Russo Haute Couture Spring 2014

PANTALONE – Ralph & Russo Haute Couture Spring 2014

Pantalone. Continua l’esigenza di confort di lusso con l’uso del pantalone, anche corto e versione tuta: l’ha proposto Dior, Valentino e completamente ricamato da Maison Martin Margiela, anche combinato con la gonna, per un effetto sorpresa: mi sono piaciuti quelli di Ralph & Russo e di Ulyana Sergeenko.

Lo stesso testo lo trovate su The Blazoned Press, dove ho aggiunto una diversa photo gallery. Ecco il link -> http://bit.ly/1e7NKqj

La selezione dei look più belli della Paris Haute Couture ss 2014 la trovate, se non l’avete ancora vista, seguendo questo link -> http://t.co/tQhlpZw5jo

Per l’approfondimento di temi e trend dalle ultime sfilate e per qualsiasi consulenza stilistica, scrivimi una mail all’indirizzo annalisa_colonna@yahoo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...