Felice primavera e Buona Pasqua (Happy Easter Spring Card for you)!

Tutti gli auguri più frizzanti per l’inizio di una felice primavera e quelli più sinceri di una Buona Pasqua dalla vostra Stilista Personale!

Questa cartolina d’auguri realizzata principalmente ad acquerello è tutta per voi!

Stampala su un cartoncino, sarà il tuo biglietto d’auguri personale!

Felice Primavera e Buona Pasqua da Annalisa Colonna

Felice Primavera e Buona Pasqua da Annalisa Colonna

Annunci

Omaggio alla donna, protagonista delle mie ispirazioni

Per l’ occasione di domani, 8 Marzo festa della donna, ho preparato questo board ricostruito da quello che trovate su Pinteresthttp://pinterest.com/annalisacolonna/my-icons-inspirations/) che omaggia alcuni degli argomenti e mie ispirazioni di sempre, dove la donna è un’ indiscussa protagonista.

Che siano delle icone del cinema o dello stile o meglio, si tratti di donne del quotidiano, al centro del mio lavoro, le donne sono spesso eroine e protagoniste di eleganza, amore, sensibilità, creatività, bellezza e forza d’animo.

Auguri a tutte le donne!

Doppi auguri alla mia amica di sempre AnnaPia che ha appena partorito il suo secondo bambino; donna e madre bellissima.

 

OMAGGIO ALLA DONNA Protagonista delle mie ispirazioni - Pinterest board by Annalisa Colonna

OMAGGIO ALLA DONNA, protagonista delle mie ispirazioni – Pinterest board by Annalisa Colonna

Non dimenticare di seguirmi su Pinterest, il social network dei divoratori d’ immagini, come me! http://pinterest.com/annalisacolonna/

L’ Oscar ai costumi del film Anna Karenina e il Forest Polka Mood

Il nuovo rifacimento cinematografico del romanzo di Lev Tolstoj con protagonista Keira Knightley diretto da Joe Wright, ieri sera si è guadagnato l’Oscar 2013 per i Migliori Costumi.

L'intervista alla protagonista del film Anna Karenina: Keira Knightley in un abito di velluto rosso firmato Carven

L’intervista alla protagonista del film Anna Karenina: Keira Knightley in un abito di velluto rosso firmato Carven

La costumista è Jacqueline Durran, ed è già stata premiata ai BAFTA Awards per i costumi di Vera Drake e dello stesso Anna Karenina e ha avuto altri numerosi premi e candidature per i film Espiazione e Pride & Prejudice (guarda il moodboard di Blumarine Sposa nel mio Wedding Portfolio)

Ho apprezzato molto gli abiti e lo studio che c’è stato dietro per arrivare alla loro realizzazione; la Durran non ha voluto farsi troppo condizionare dal contesto storico come ci si aspetta dai costumisti, ma come uno stilista, si è ispirata in primo luogo agli abiti di Balenciaga, Dior e Lanvin degli anni ’50, infine ha scelto di lavorare più sui volumi, sui colori e sugli accostamenti di tessuto (includendo persino un abito in denim) rendendoli particolarmente attuali e in sintonia con le tendenze della Couture, dei Red Carpet o degli abiti da sposa.

Ispirazione costumi per anna karenina

I gioielli sono di Chanel (inconfondibili la camelia, le perle e le filigrane con diamanti) dal valore complessivo di 2 milioni di dollari e i cappelli soprattutto modello pillbox (quelli che hanno la base di cuscino e sopra tulle, piume, gioielli, fiori o altri ornamenti stravaganti) sono del modista britannico Sean Barrett. Pur se risultava una scelta anacronistica, la costumista ha voluto dare un’ impronta contemporanea, scegliendo dalle nuove collezioni quegli accessori che ricordavano, pur se vagamente, la Russia del 19 ° secolo.  E potrei dire che il trend abbraccia più discipline, infatti questa selezione è stata supportata dal fatto che anche le maggiori case di moda hanno tratto ispirazione dalla Russia, essendo soprattutto uno dei maggiori mercati di riferimento.

Ho raccolgono le più interessanti immagini del film dal punto di vista dei costumi. Eccole!

 L'Oscar 2013 ai migliori costumi a Jacqueline Durran per il film Anna Karenina. Alcuni costumi sono stati donati al Victoria & Albert Museum di Londra.

L’Oscar 2013 ai Migliori Costumi a Jacqueline Durran per il film Anna Karenina. Alcuni costumi sono stati donati al Victoria & Albert Museum di Londra.

La locandina e i costumi del film Anna Karenina (2012) diretto da Joe Wright

La locandina e i costumi del film Anna Karenina (2012) diretto da Joe Wright

Il film è nelle sale cinematografiche in questo momento, se non l’avete visto e vi siete incuriositi, correte a vederlo!

Riallacciandomi poi al discorso dello stilista ispirato dalle immagini e dalle atmosfere russe, anche io lo scorso anno ho realizzato un progetto per una nota azienda di moda e sono partita dalle suggestive immagini delle foreste invernali dell’est.

Per questo tema, che ho chiamato FOREST POLKA, ho voluto silhouette importanti, ho ricercato tessuti dai colori cupi e profondi tra i rossi, marroni, vinacce (a proposito del color vinaccia: https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2013/02/15/sanremo-2013-il-color-trend-maschile-e-il-burgundy/); ho utilizzato sontuose duchesse dorate arricchendo il tutto con pizzi, decori e ornamenti che ricordano le moschee, alle volte stemperati dal candore della neve, pellicce e dai timidi fiorellini gelati.

Qui di seguito, in anteprima per voi, le due ricche tavole con le immagini d’ispirazione, dove ritroverete i costumi dei film Anna Karenina, Biancaneve e il Cacciatore e il resto della ricerca, nonché alcuni disegni della collezione e i tessuti. Spero vi piaccia!

FOREST POLKA MOOD di Annalisa Colonna

Forest Polka Mood (disegni, tessuti e colori) - Annalisa Colonna

Forest Polka Mood 1 (disegni, tessuti e colori) – Annalisa Colonna

Forest Polka Mood 2 (disegni, tessuti e colori) - Annalisa Colonna

Forest Polka Mood 2 (disegni, tessuti e colori) – Annalisa Colonna

Aspettatevi altri post sui costumi dei film, questa stagione cinematografica è ricca di belle sorprese!

E per finire, già vi anticipo che sono stata nuovamente scelta come giurata al Bif&st 2013 – Bari International Film e Tv Festival

(guarda negli archivi https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/?s=bifest&submit=Cerca), perciò vi aspetta tanto ancora sul magico mondo del cinema e dello stile!

Omaggio a Mariangela Melato

“Dicono che io abbia un caratteraccio, ma spesso questo vuol dire semplicemente avere carattere”

“Recitare è un bisogno, come quello di amare o di andare in bagno” 

“Bisogna diffidare di due categorie di persone: quelle che non hanno personalità, e quelle che ne hanno più di una”

“Mi piaceva quel Pci perché aveva un progetto di un Paese diverso: ora mi dicono che il massimo dell’aspirazione sarebbe un Paese normale”.

Frasi celebri di Mariangela Melato
Omaggio a Mariangela Melato- board by Annalisa Colonna

Omaggio a Mariangela Melato – board by Annalisa Colonna

Mariangela Melato con Nino Manfredi nel film Per Grazia Ricevuta del 1971 per la regia dello stesso Manfredi

Mariangela Melato con Nino Manfredi nel film “Per Grazia Ricevuta” del 1971 per la regia dello stesso Manfredi

Si è spenta oggi la “Signora del teatro”, artista italiana a tutto tondo che ha fatto della sua vita un sinonimo di passione, una donna dotata di spiccata intelligenza, eleganza raffinata, determinazione e bravura.  Il suo forte carisma e la sua spiccata capacità seduttiva erano qualità perfette per ruoli sia drammatici sia comici.

Agli inizi ha lavorato in teatro con Dario Fo, poi con Visconti e Ronconi. La notorietà l’avuta con il cinema, ricordo La classe operaia va in paradiso (1971), Per grazia ricevuta (1971), Travolti da un insolito destino e Caro Michele (1976), Flash Gordon (1980) tra i suoi più celebri film. Poi è ritornata a fare teatro.

Oltre al board che ho realizzato e inserito all’inizio di questo post e ad aver scovato la Melato in un abito da sposa, ho raccolto per voi un’altra photo gallery per omaggiare lo stile che l’ha sempre accompagnata, fonte d’ ispirazione e di degna ammirazione per tutti.

Mariangela Melato insieme a Maurizio Nichetti in "Domani si balla!", regia di Maurizio Nichetti (1983)

Mariangela Melato insieme a Maurizio Nichetti in “Domani si balla!”, regia di Maurizio Nichetti (1983)

 Giancarlo Giannini e Mariangela Melato in "Mimì metallurgico ferito nell'onore" di Lina Wertmüller (1972)

Giancarlo Giannini e Mariangela Melato in “Mimì metallurgico ferito nell’onore” di Lina Wertmüller (1972)

Mariangela Melato nel film "La presidentessa" del 1977

Mariangela Melato nel film “La presidentessa” del 1977

Mariangela Melato in "Film d’Amore e d’Anarchia" di Lina Wertmuller del 1973

Mariangela Melato in “Film d’Amore e d’Anarchia” di Lina Wertmuller del 1973

Mariangela Melato al teatro Stabile di Genova nello spettacolo Nora alla Prova da Casa da Bambola

Mariangela Melato al teatro Stabile di Genova nello spettacolo Nora alla Prova da Casa da Bambola