Personale, utopico…magico Bifest 2017!

L’ottava edizione del Bif&st 2017 si è conclusa con un enorme successo di pubblico, come era da intuizione dei suoi creatori. Il Festival internazionale del cinema a Bari diretto da Felice Laudadio è il festival di tutti. Promosso dalla Regione … Continua a leggere

Il cast di Beautiful festeggia le nozze in Puglia!

Si sa che la Puglia è lo scenario perfetto per un matrimonio e lo sanno anche gli inossidabili di Beautiful, che hanno scelto le bellissime città di Polignano, Alberobello e Fasano per girare ben 10 episodi della serie televisiva di Canale 5.

Alcune riprese sono state effettuate all’interno della raffinatissima Masseria San Domenico a Savelletri di Fasano, in provincia di Brindisi, altre nella splendida Polignano a Mare sulla piazzetta vicino alla statua in bronzo di Domenico Modugno e nella zona Covo dei Saraceni, regalando agli spettatori una suggestiva veduta a strapiombo sul mare. Non potevano poi non tralasciare gli specialissimi Trulli di Alberobello e tutta la ricchezza paesaggistica dei d’ intorni.

Per l’importanza mediatica che ha l’evento, dovremmo forse ringraziare la produzione tutta pugliese di questi 10 episodi: da Bell–Philip Television Productions, con il contributo di Apulia film Commission (già conosciuti durante il Festival Bif&st https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2012/04/02/i-primi-protagonisti-del-bifest-2012-bari-international-film-e-tv-festival/) e la produzione esecutiva della Dinamo Film di Bari.

Quello che vorrei adesso mostrarvi è l’abito da sposa indossato per il matrimonio di scena, girata proprio questa mattina:

L'abito da sposa di Hope con Ridge (Ron Moss) sullo sfondo. Sul set di Beautiful girato in Puglia, a Polignano a Mare

L’abito da sposa di Hope con Ridge (Ron Moss) sullo sfondo. Sul set di Beautiful girato in Puglia, a Polignano a Mare

L’abito da sposa è di tulle con una gonna dall’ ampissimo volume e realizzata a più strati.

Il corpino, montato tutt’uno con la gonna, arriva sino ai fianchi, per permettere di nascondere eventuale circonferenza di troppo.

E’ realizzato anch’esso esternamente di tulle, drappeggiato in obliquo e armonizzato da uno scollo a cuore appena accennato. Un leggero ricamo è presente al montaggio e sul drappeggio.

E’ un abito principesco, ma moderno, perfetto per le spose di tutte le taglie, che vogliono un abito semplice, ma di gran resa ed effetto, a costi contenuti.

Contattami se per il tuo abito da sposa vuoi queste caratteristiche!

 

 

Se desiderate vedere altre foto del set pugliese, La Repubblica di Bari ne ha di bellissime :

http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/05/08/foto/beautiful-34711411/1/

Ringrazio i ragazzi del blog pugliese Riso Patate & Borchie per avermi fornito la foto e aver documentato l’evento:

http://risopatateborchie.blogspot.it/2012/05/beautiful-in-puglia-ecco-alcune-foto.html?m=1

Per le info, ringrazio il sito Vanity Fair.it che ha altre esclusive per i fan di Beautiful:

http://www.vanityfair.it/show/tv/2012/05/09/beautiful-puglia-polignano-a-mare-luca-calvani-father-fontana-comparsaintervista#?refresh=ce

http://www.vanityfair.it/show/tv/2012/05/08/beautiful-puglia-ridge-brooke-ulivi-hope-liam-piscina#?refresh=ce

http://www.vanityfair.it/show/tv/2012/05/07/beautiful-puglia-ronn-moss-ridge-brooke-liam-bill-spencer-fasano#?refresh=ce

Per i cinefili:

http://www.apuliafilmcommission.it/news/conferenza-stampa-a-polignano-per-beautiful.html

http://www.dinamofilm.com/

Per i vacanzieri consiglio:

http://www.viaggiareinpuglia.it/

http://www.masseriasandomenico.com/

I primi protagonisti del BIFEST 2012 (Bari International Film e Tv Festival)

Qui la mia personale photogallery dei protagonisti di questo grandioso Festival del Cinema tenutosi a Bari dal 24 al 31 marzo.

Gli scatti riguardano gli eventi a cui ho fatto parte e la macchina fotografica digitale che ho usato è una Fujifilm finepix F500 EXR da 16 mega pixel con Zoom da 15x, 24mm wide. Se ci sono delle imperfezioni è colpa mia! Il prossimo post riguarderà la premiazione dei vincitori tenutasi nel magnifico Teatro Petruzzelli.

25 Marzo 2012

INCONTRO a proposito del G8. Da sinistra a destra: Silvio Maselli CEO di Apulia Film Commission, Daniele Vicari IL REGISTA di DIAZ- Don't clean up this blood, Domenico Procacci IL PRODUTTORE della Fandango, Ettore Scola REGISTA e presidente del Bifest 2012, Franco Fracassi e Massimo Lauria REGISTI del documentario THE SUMMIT sui tragici protagonisti della scuola Diaz e il G8 e infine Sergio Lorusso,  professore ordinario di Diritto processuale penale.

INCONTRO a proposito del G8. Da sinistra a destra: Silvio Maselli CEO di Apulia Film Commission, Daniele Vicari IL REGISTA di DIAZ- Don't clean up this blood, Domenico Procacci IL PRODUTTORE della Fandango, Ettore Scola REGISTA e presidente del Bifest 2012, Franco Fracassi e Massimo Lauria REGISTI del documentario THE SUMMIT sui tragici protagonisti della scuola Diaz e il G8 e infine Sergio Lorusso, professore ordinario di Diritto processuale penale.

Ad attenderli, all’uscita del Multisala Galleria a Bari, c’era un degli attori del film Diaz, Rolando Ravello (http://goo.gl/LN1jk) e la compagna di Procacci, l’attrice  Kasia Smutniak (http://goo.gl/7rBY7) pronti per le interviste della stampa.

Foto in sala dal documentario "Franca Valeri. Elogio dell' ironia" di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

Foto in sala dal documentario "Franca Valeri. Elogio dell' ironia" di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

Foto in sala dal documentario "Franca Valeri. Elogio dell' ironia" di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

Foto in sala dal documentario "Franca Valeri. Elogio dell' ironia" di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

Foto in sala dal documentario Franca Valeri. Elogio dell' ironia di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

Foto in sala dal documentario Franca Valeri. Elogio dell' ironia di Mietta Albertini ( Bifest 2012)

26 Marzo 2012

Lezioni di cinema con Max von Sydow (attore in: Molto forte, incredibilmente vicino, Shutter Island, Lo scafandro e la farfalla, Al di là dei sogni,Risvegli,L'esorcista, Il deserto dei Tartari, Il settimo sigillo..) — a Bari, Italy.

Lezioni di cinema con Max von Sydow (attore in: Molto forte, incredibilmente vicino, Shutter Island, Lo scafandro e la farfalla, Al di là dei sogni,Risvegli,L'esorcista, Il deserto dei Tartari, Il settimo sigillo..) — a Bari, Italy.

Come si legge sul sito del Bif&st (http://www.bifest.it/) , il premio Fellini 8½ è stato consegnato, domenica 25, dal Presidente del Festival, Ettore Scola, ad uno dei principali protagonisti della storia del cinema mondiale ed europeo: “un attore che da oltre mezzo secolo incanta ed emoziona le platee con interpretazioni pressoché “perfette” cariche di un profondo senso di umanità, compassione, intelligenza e humour”.

Alessandro Haber. Conferenza stampa Bif&st - Bari International Film&Tv Festival per il fil Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi.

Alessandro Haber. Conferenza stampa Bif&st - Bari International Film&Tv Festival per il fil Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi.

Alessandro Haber (Il villaggio di cartone), i registi: Andrea Segre (Io sono li), Michele Rho (Cavalli) e il direttore della fotografia Diego Romero e il regista Roberto Minervini (The passage). Moderatore Enrico Magrelli (Vicedirettore Bif&st - Bari International Film&Tv Festival) — presso Ex Palazzo delle Poste _ Bari .

Alessandro Haber (Il villaggio di cartone), i registi: Andrea Segre (Io sono li), Michele Rho (Cavalli) e il direttore della fotografia Diego Romero e il regista Roberto Minervini (The passage). Moderatore Enrico Magrelli (Vicedirettore Bif&st - Bari International Film&Tv Festival) — presso Ex Palazzo delle Poste _ Bari .

Ho davvero apprezzato, come potete vedere nella foto, il numero considerevole di giovani registi in questo festival, che hanno rafforzato il progetto e l’idea di un Festival del Cinema multiculturale, interattivo e popolare.

Una speciale menzione al regista Andrea Segre, non solo per aver avuto più di un premio per il film in concorso “Io sono li”, ma per aver avuto più di tutti la costanza di denunciare, ad ogni incontro, per tutti i giorni del festival, il problema della distribuzione dei film d’autore e quindi dello scarso interesse da parte dei gestori dei cinema. In realtà, come ha dimostrato il Bifest, il pubblico ha ben apprezzato la proiezione di questo genere di film, riempendo le sale in qualsiasi giorno e orario.

La photogallery continua al prossimo post!

Guarda i precedenti post a proposito del Bif&st:

https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2012/03/30/al-bifst-bari-international-filmtv-festival-part-2/

https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2012/03/26/al-bifst-part-1/

http://www.bifest.it/panorama-internazionale

 

Si ringrazia il Bif&st 2012 e il Multicinema Galleria di Bari