Guida spassionata ai saldi per acquisti consapevoli

 La MIA GUIDA AI SALDI inizia con alcuni consigli spassionati.  Ora chiediamoci: Abbiamo cambiato stile di vita? Abbiamo poco tempo? Siamo dimagrite o ingrassate?Ordiniamo l’armadio e rinnoviamo il guardaroba!
Continua a leggere

Annunci

MODERN CAMOUFLAGE PAINTERS

Vi sarete certo accorti in questo periodo della presenza sempre più frequente del tessuto stampato nell’abbigliamento e non solo.

Troviamo la stampa geometrica, già segnalata qui come uno dei TREND da tenere d’occhio (https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2012/10/05/trend-sfilate-pe-2013-scacchi-reti-e-co/) e così pure quella floreale stilizzata (https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2012/10/29/trend-pe-2013-fiori-stilizzati/), mentre sta spopolando la stampa camouflage o militare.

Camouflage pattern

Camouflage pattern

Valentino, come altri stilisti quest’anno, ha realizzato un intero progetto dedicato al camouflage http://www.valentino.com/en/collections/camouflage/ e anche i retails hanno mosso interessanti iniziative visto il suo successo.

I fashion victims che la chiamano camo, sapranno già che è stata voluta in ambito militare per mimetizzarsi con l’ambiente circostante e non farsi così notare dal nemico; non sanno forse che questo artificio conserva un aspetto nobile iniziale.

Durante la prima guerra mondiale furono chiamati i maggiori artisti del Cubismo, tra i quali Braque, Camoin, Dufresne, Marcoussis, Duchamp-Villon ad applicare la loro ricerca artistica della scomposizione delle forme dipingendo sulle tute e le armi da guerra.

Il tipico disegno a macchie del camouflage è stato adottato nella moda degli anni ’60 e negli anni ’80 dalla pop art; è stato reintrodotto poi in questi anni dallo street style e, ancora una volta, dall’arte contemporanea. In definitiva, dal camouflage militare siamo passati al camouflage urbano. 

Per chi fosse ancora indeciso sull’acquisto di un capo con questa particolare stampa e cerca un consiglio ad hoc, sappia che il camouflage:

  • è un trend fortissimo che non passa inosservato
  • lo indossano anche le celebrities
Jonny Depp e Rihanna fedeli al classico camouflage Balotelli con la Bentley Continental Supersports camo

Jonny Depp e Rihanna fedeli al classico camouflage. Sotto, Balotelli con la Bentley Continental Supersports camo

al contrario è usato (spesso nell’arte contemporanea) per:

  • cercare l’anonimato e il contatto con la natura
  • riscoprire le tecniche tradizionali artistiche, un gusto estetico decorativo, pop e multidisciplinare
  • denunciare sempre più l’ annullamento dell’uomo a favore della tecnologia
  • mascherare gli scempi o i cantieri nelle città.
Cecilia Paredes in Birdman contemplating

Cecilia Paredes in Birdman contemplating

Il video Somebody That I Used To Know dei Goyte curato dall'artista Emma Hack

Il video Somebody That I Used To Know dei Goyte curato dall’artista Emma Hack

Il trompe l'oeil urbano di Roeland Otten

Il trompe l’oeil urbano di Roeland Otten

Gli outfits col camuflage:

  • saranno classici nei colori verde muschio, grigio, marrone e kaki, con i cargo pants o nella giubotteria; rassicurano e si è già pronti ad una possibile guerriglia
  • diventano subito chic se, come tutte le stampe, il camo è abbinato a capi basic del guardaroba o a piccole borchie; risulta discreto se è solo nel dettaglio
  • appaiono ironici e originali se c’è un mix con altre fantasie, più facile se della stessa tonalità
  • sono attualissimi anche nelle varianti a colori fluo, per chi vuole eliminare del tutto ogni sospetto d’intenzioni belliche.

Termino questo post pubblicando il mio personalissimo mood, omaggio ai nuovi artisti, ‘painters’ del camouflage.

 MODERN CAMOUFLAGE PAINTERS - Mood by Annalisa Colonna


MODERN CAMOUFLAGE PAINTERS – Mood by Annalisa Colonna

Fonti d’ispirazione per il mood:

POP ART

LIU BOLIN

MODERN PAINTERS http://www.blouinartinfo.com/modern-painters/

La Nath Military Style Camouflage Jacket Moncler e la sua Pantone Palette - Concept Annalisa Colonna

La Nath Military Style Camouflage Jacket Moncler e la sua Pantone Palette – Concept Annalisa Colonna

Credits: ANTEPRIMA http://goo.gl/RdO2k

PLAY FASHION. Corso pratico di moda e stile personale

Play FASHION

Play FASHION

Dover ritornare, se pur per un breve periodo, nella propria città d’origine per me è un vero piacere.

Rivedi i tuoi cari, condividi le belle serate con i vecchi amici, fai le cose che hai tralasciato e riassapori con più frequenza quel pane che è unico al mondo. Il pane di Altamura! Altamura è la mia città d’origine e sarà sempre così, come la sua Cattedrale sta a Federico II di Svevia.

A volte ritornano!

 PLAY FASHION ad Altamura. Crea il tuo stile personale!

PLAY FASHION ad Altamura. Crea il tuo stile personale!

Assuefatta della perpetuante omologazione che vedo in giro, annoiata dal solito modo di intendere la moda, fatta di stereotipi e credenze ormai in disuso, mi son detta che era giunto il momento di intervenire con qualche consiglio per esaltare il proprio stile personale o/e incoraggiare chi vuole intraprendere il mio stesso percorso.

Ho ideato per gli altamurani (e non) un corso di moda e stile personale :

PLAY FASHION.

E’ un laboratorio pratico situato ad Altamura (BA) che, attraverso le mie indicazioni,  darà gli strumenti pratici per: 
migliorare il vostro stile,
aiutarvi a completare e arricchire la vostra attività, 
avviarvi a questa creativa professione.

Il corso PLAY FASHION è rivolto a tutti, specie a chi ha voglia di mettersi in gioco e tirare fuori le proprie doti creative.

Prevede due livelli:

PRIMO LIVELLO con me

N.6 lezioni sulla progettazione:

Analisi del Look, della Moda e dello Stile tramite riviste, libri e siti Internet

Disegnare un Figurino di Moda

Progettare la propria Collezione

Lavorare al progetto personale con i Tessuti

Riciclo creativo del proprio guardaroba

da INTEGRARE con:

SECONDO LIVELLO con la sarta (facoltativo)

N.6 lezioni di cucito:

Saper fare le riparazioni, rammendi e piccoli lavori di cucito
Realizzare, con il mio supporto, il progetto del primo livello

PER INFO:

Contatta CENTRO PLAY https://www.facebook.com/centroculturaleplay. Sono disponibilissimi! E’ la sede dove si terrà il corso.

E’ stato creato anche l’evento su Facebook. Ecco il link: https://www.facebook.com/events/379014822193963/

La grafica della locandina è stata ideata e realizzata da Giuseppe Incampo, guarda l’intervista e alcuni suoi lavori su FrizziFrizzi http://www.frizzifrizzi.it/2012/03/05/7am-4/

Vi aspetto !

 

Bozzetto - Annalisa Colonna

Bozzetto – Annalisa Colonna

 

Guida ai saldi invernali on line: le borse più belle

Nell’ultimo post, dopo aver stilato i punti chiave per ottenere il massimo da questi saldi invernali  https://lamiastilistapersonale.wordpress.com/2013/01/05/guida-spassionata-ai-saldi-invernali/, ho già annunciato che era in corso una profonda scrematura della merce in saldo nei vari e ricchissimi shop on line.

Per poter fare una giusta selezione dei prodotti ho tenuto conto di alcune caratteristiche e non necessariamente tutte insieme:

  • Buon rapporto qualità-prezzo scontato
  • Buon gusto
  • Fitting e design (bella linea e buona vestibilità)
  • Innovativo e imperdibile
  • Capo o accessorio passepartout (possibilità di più abbinamenti)
  • Capo o accessorio evergreen (che non passa subito di moda)

 

Oggi vi selezionerò..

LE BORSE PIU’ BELLE DEGLI SHOP ON LINE

Bisogna puntare soprattutto sull’accessorio, soprattutto durante i saldi, se si vuole rinnovare il proprio look!

Qui sotto troverete i board che ho realizzato per voi divisi per tipologie e i link ai siti dove acquistare i prodotti. Erano tante, infinite e molto belle, la scelta è stata ardua! Se interessate, fate presto perchè già alcuni sono andati via!

Sono certa che sarò utile a molte amiche e questo non mi può far altro che piacere!

BORSE GRANDI

BORSE GRANDI selezionate da La mia stilista personale

BORSE GRANDI selezionate da La mia stilista personale

Dall’alto in senso orario:

 

BORSE A TRACOLLA

 BORSE A TRACOLLA selezionate da La mia stilista personale

BORSE A TRACOLLA selezionate da La mia stilista personale

Dall’alto in senso orario:

 

BORSE RETRO’

 BORSE RETRO' selezionate da La mia stilista personale


BORSE RETRO’ selezionate da La mia stilista personale

Dall’alto in senso orario: